Mogadiscio – Consegnata l’attrezzatura per il test COVID-19 donata dall’Italia

Mogadiscio, 8 Aprile 2020. E' arrivata oggi a Mogadiscio, grazie ad un trasporto aereo organizzato dal Programma Alimentare Mondiale, l'attezzatura di laboratorio necessaria per poter effettuate il test del Coronavirus COVID-19.

L'attrezzatura, acquistata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità grazie ad un contributo italiano di emergenza, è stata consegnata al Ministero Somalo della Sanità per poter essere installata nel laboratorio centrale di sanita' pubblica a Mogadiscio.

Si tratta di un macchinario RT-PCR per i test, nonche' dei necessari kit e attrezzature, che permetteranno di effettuare dai 50 ai 100 test al giorno.

L'arrivo del dispositivo a Mogadiscio appare particolarmente tempestivo, visto che i casi di Coronavirus in Somalia continuano a diffondersi, e si e' gia' registrata la prima vittima da COVID-19.

L'Italia, pur essendo uno dei paesi più colpiti dal Coronavirus, dimostra ancora una volta la propria solidarieta' internazionale, essendo il primo paese a offrire assistenza medica concreta al governo somalo in questi tempi di crisi.

Posted in Uncategorized.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *